Talento e tradizione

La ricerca artistica per Orio Gèleng è un auto-analisi che spinge il pittore a creare un proprio Universo. ​Quando egli dipinge esprime la realtà imprigionata nella sua mente che aspetta di essere liberata nello spazio vuoto della tavola. Acrilici, gessi e pastelli vengono stesi istintivamente, ed è in questo modo che l’artista sfoga il suo mondo interiore. Ogni personaggio, ogni figura animale o aspetto della natura, viene riassunto in una forma, una forma che ne delinea le fattezze, ma che allo stesso tempo ne imprigiona l’essenza nello spazio eterno della tavola. I colori caldi si alternano a quelli freddi, e sono loro stessi a suggerire all’artista il modo in cui preferiscono venire alla luce.​ Gli esseri che verranno plasmati dalla creazione del pittore saranno liberi di respirare in un pianeta nuovo. La maniera di Orio Gèleng può essere definita informale, astratta: a noi spetta la scelta, che siamo viventi di passaggio nei suoi quadri onirici.

BIO

Orio Geleng nasce nel 1983 a Roma.
Diplomato al Liceo Artistico di Via Ripetta nel 2002. Vive e lavora fra Roma e Foligno.

ESPOSIZIONI
  • 2022 – Commedia in tre donne – (quadri di scena) Teatro Tordinona, Roma; Chiaro di Luna – Lettere CaffĂ©, Roma
  • 2019 – Art Weekend 2019 – Studio d’Arte Geleng, Roma,Blu – Radisson Blu es. Hotel, Roma
  • 2018 – Double Vision – personale – Hotel Duomo, Rimini Onirico – personale – MarePineta Resort, Milano Marittima
  • 2016 – Colori – Thea G. Spoleto
  • 2012 – Mostra collettiva – ArtGallery PalazzoBontadosi, Montefalco. Lilla Gridellino – personale -, Galleria d’Arte Il Saggiatore, Roma.
  • 2011 – Evento Unico – personale -, Studio d’Arte Geleng, Roma.
  • 2010 – Mostra collettiva, Rebacco Wine Art Showroom, Roma. Ritmo Cardiaco – personale -, Galleria d’Arte Il Saggiatore, Roma.
  • 2009 – Nero, racconti dall’oscuritĂ , Scuderie Estensi, Tivoli.
  • 2008 – Quasi Nero, anteprima dall’oscuritĂ , Chiesa dell’Annunziata, Tivoli. Colors – personale -, Studio d’Arte Geleng, Roma. Orio Geleng_Personale, Studio d’Arte Geleng, Roma.
  • 2007 – Fellini la pittura e gli artisti che amava, Galleria Tondinelli, Roma. Slot, Galleria Stella, Roma. Surreal Metafisic’ Art, Galleria Profumo d’Arte, Roma.
  • 2006 – Chicxulub – personale -, Galleria Stella, Roma. Corpi, Immagini, Visioni, Gallery of Art Temple University, Roma.
  • 2005 – Venti pittori 18×24, Galleria d’Arte Il Saggiatore, Roma. October in Rome – personale – Galleria Stella, Roma. La Metropoli, Associazione culturale Anticaja e Petrella, Roma.
  • 2004 – Generazioni a confronto, Galleria Le Myricae, Roma. La tentazione della ricerca, Galleria Il Narvalo, Velletri. Universo neonato – personale -, Galleria Stella, Roma.
  • 2003 – La quinta stagione, Galleria Il triangolo verde, Roma.