Stupore metafisico

Il mio lavoro nasce dallo stupore che provo nei confronti dell’infinità presente sia all’interno che all’esterno della nostra coscienza. Ammiro i più minuziosi ingranaggi che regolano l’universo ed esploro i più nascosti angoli della mente per poi tradurre la mia meraviglia nei miei lavori.

BIO

Matteo Giuseppe Secone nato a Giulianova (TE) nel 2001, attualmente studia biotecnologie all’università di Teramo. Viaggiando in Europa e in Asia, la sua ricerca artistica è iniziata con una scomposizione grafica degli elementi architettonici osservati in giro per il mondo e integrando, in seguito, i suoi studi scientifici alle proprie opere. Lavora come illustratore.

ESPOSIZIONI
  • 2019, mostra collettiva “Arteviva” a Giulianova (TE)