Figurativo dinamico verso l’astrazione

Una grande tempra di sperimentatore e un forte coraggio concettuale e stilistico, una sorta di raffinato virtuosismo che si esplica positivamente nella continua ricerca della perfezione formale e della massima intensità tematica.
BIO
Massimiliano Malimpensa nato a Como nel Marzo del 1970. L’emozione di riempire un foglio bianco mi colpisce fin dall’infanzia, e seguendola trovo anche la mia professione. Frequento la scuola professionale di disegno per tessuti nel corso Lucidisti. Silvano Bricola è uno dei miei maestri, a metà anni 90 mi ritrovo con altri pittori allo Studio d’Arte 46 guidato dal Maestro Romeo Orsi. Sono anni di sperimentazione e confronto. Di quel periodo anche la frequentazione della Lythos di Como , dove il Prof. Luca Crippa ci porta alla scoperta del suo modo di interpretare la natura. Fino alla fine degli anni 90 il mio lavoro si focalizza sull’ acquerello, mi immergo in tempestosi cieli su sconfinati paesaggi abitati da elementi inconsueti e fantastici. Di quel periodo la mostra personale “Presagio di Tempesta” a Villa Carughi Beretta in San fermo della Battaglia, recensita da Silvano Valentini.
Segue una pausa nella pittura, sono attratto dalle nuove tecnologie espressive che si affacciano col nuovo millennio, approfondisco e sperimento l’editing fotografico, che diventa la mia nuova professione, e l’editing video. Mi interesso anche al teatro interpretando ruoli in commedie brillanti di Neil Simon e Ray Cooney, con la compagnia teatrale “La Rungia”. Dal 2008 si riaccende però la fiamma della pittura. Il Maestro Vanni Saltarelli viene a dirigere la “Piccola Accademia di Pittura Murarte ” di Cadorago, tenacemente voluta da Vincenzo Verga, La frequento e grazie alle eccezionali capacità del Maestro di far risaltare le caratteristiche individuali senza per questo influenzarne l’individualità, riprendo il discorso interrotto e lo porto su nuove argomentazioni. I primi due anni sono stati di sperimentazione, traendo spunto da immagini di pittori famosi quali Manet, Corot, Caillebotte,ecc., studiando le loro pennellate, le luci, i chiari, gli scuri, le ombre. Poi lo stacco decisivo e via via una progressiva presa di coscienza delle mie peculiarità e del bisogno di espressione libera da condizionamenti.
ESPOSIZIONI
  • 2017 – Donazione di Otto opere alle scuole Pubbliche Elementari del Comune di Cadorago;
  • 2017 – Personale “Ma ti ricordi?” Villa Borletti Origgio;
  • 2015 – Esposizioni permanenti con Saatchiart , Basezero, D’Art Visual, Baronessa Soares;
  • 2014 – Esposizioni e partecipazioni a Concorsi, Collaborazione con Basezero Casa D’Aste;
  • 2013 – Esposizione permanente e personale presso la Galleria D’Art Visual Menaggio, Como;
  • 1996 – Mostra personale a Villa Carughi Beretta, San Fermo della Battaglia;
  • 1994 – Mostra collettiva a “Villa Ferranti” Figino Serenza;
  • 1993 – Artisti in Piazza Cadorago;
  • 1992 – Artisti in Piazza Cadorago;
  • 1989 – Mostra collettiva a Palazzo Lupi Bergamo.
PREMI
  • 2012 – Summer Art Show Olgiate Comasco – Selezionato tra i finalisti;
  • 2012 – Premio Accademia, Piccola accademia di Pittura Murarte;
  • 2012 – “Bregnano in Cornice” – 3° Classificato Estemporanea di Pittura;
  • 2011 – “Jacopino da Tradate” – Segnalazione di merito al 26° Concorso di Pittura Contemporanea;
  • 2011 – “Pasturo e Baiedo” – Concorso di Pittura VIII edizione;
  • 2011 – “Premio Simpatia” – 1° Classificato, XXXIII Mostra di via De Benzi Torno (Como);
  • 2011 – Medaglia Lario Cadorago – Piccola accademia di pittura Murarte;
  • 2010 – Città di Lurate Caccivio – Segnalazione al concorso di di Pittura a tema libero, Città di Lurate Caccivio;
  • 2010 – 5° Concorso di Pittura a tema libero, Ass. Amici del Santuario Guanzate segnalazione al 5° Concorso di Pittura a tema libero;
  • 2010 – Medaglia Parco Lura, Piccola accademia di pittura Murarte;
  • 1998 – “Città di Lecco” – Segnalazione di merito al Concorso di pittura “Città di Lecco”;
  • 1996 – “Disegno e Pittura” – 9° Classificato al Concorso Nazionale della rivista d’arte “Disegno e Pittura”;
  • 1995 – “Autunno Arte” – Segnalazione di merito alla rassegna “Autunno Arte” di San Fermo della Battaglia.
  • 1995 – Segnalazione di merito presso lo “Studio d’Arte 46” del maestro Romeo Orsi;
  • 1995 – “Premio Simpatia” – 1° Classificato Mostra di via De Benzi Torno (Como);
  • 1994 – “Città di Cantù“- 4° Classificato premio di pittura “Città di Cantù”.

Massimiliano Malimpensa

Nude 2

cm 80 x cm 80
1.100,00

Massimiliano Malimpensa

Nude

cm 70 x cm 70
1.000,00

Massimiliano Malimpensa

Senza titolo 2

cm 100 x cm 100
1.200,00

Massimiliano Malimpensa

Senza titolo

cm 90 x cm 90
1.000,00

Massimiliano Malimpensa

Memory 13

cm 80 x cm 80
1.000,00