Ricerca cromatica

L’Arte per me è una terapia che accarezza l’anima. Ti fa riflettere, ti tira su e ti diverte anche. Vorrei che le mie opere trasmettessero gioia, fossero conduttrici di energia positiva e portassero ogni osservatore a sorridere.
BIO
Alessandro Siviglia nasce a Salerno nel 1982. GiĂ  dall’adolescenza comincia il suo cammino artistico esprimendosi attraverso il fenomeno del Graffiti Writing, attratto dall’Aerosol-Art e sviluppando la passione per i graffiti ben oltre 15 anni.
Dai graffiti viene la sua particolare e personale tecnica di uso del colore e il suo tratto deciso e spontaneo nel realizzare d’impeto le sue tele.
Nel 2000 Siviglia si trasferisce a Venezia, dove inizia a frequentare alcuni artisti locali avvicinandosi alla pittura su tela.
La pittura con colori acrilici appassiona sempre più l’artista che, lasciando da parte l’arte dei graffiti, inizia a creare utilizzando ogni oggetto che trova davanti a sé, come tavole riciclate, vecchie porte o ante di armadi.
Questo nuovo modo di dipingere segna una svolta nella vita artistica del Siviglia, che realizza i suoi quadri con forme piĂą morbide, prediligendo le grandi dimensioni grazie alle quali riesce a riportare lo stile dei graffiti su tela.
Nel 2008 segue la fidanzata di allora e si trasferisce a Valencia in Spagna. Un periodo piuttosto significativo per il suo stile vivace e solare che influenza, anzi caratterizza gli scenari dipinti dall’artista tuttora.
Dopo due anni in Spagna viene a mancare suo padre ed è costretto a tornare a Salerno per riavvicinarsi alla famiglia. L’artista trascorre un periodo molto difficile: c’è poca gente che comprende la sua cifra artistica e non sembrano profilarsi opportunitĂ  interessanti. Insomma Alessandro Siviglia non intravede un futuro nella sua cittĂ  di origine sentendosi sempre piĂą “depresso ed intrappolato”.
Nel 2013 conosce la sua futura sposa a Milano mentre stava incontrando degli amici. Dopo un anno di rapporto a distanza, i due si trasferiscono insieme a Roma, dove Siviglia inizia la sua attivitĂ  artistica a tempo pieno. Libero e con un grande voglia di esprimersi, riesce ad aprire un suo studio e organizza diverse mostre nel centro della capitale. Anche la vita privata comincia gradualmente a migliorare: nel 2015 si sposa e nel 2018 nasce suo figlio.
Dopo 5 anni a Roma nel 2019 si sente pronto a rientrare nella sua Salerno. Questa volta è contento di tornare e vive il rientro come un riscatto. Apre uno spazioso atelier nel quartiere Pastena, dove è libero di esprimersi e realizzare le sue opere, ma dove può anche mostrare i lavori a collezionisti ed amanti d’arte.
“E’ un talento, che non ha bisogno di consensi. PerchĂ© s’impone da sĂ©. Così Siviglia, dopo una ricerca cromatica sulla tela, approda ad una pittura materica, anzi sembra penetrare in essa a tal punto da fondersi. Opere simmetriche, di diversa grandezza, offrono spazio ad una pluricromatica espressivitĂ , in cui l’io narrante diventa protagonista di virtuali segni nel tempo. Nello spazio, a volte virtuale, l’artista riesce a creare, in un soliloquio di materia e forma, linfa delle sue opere. Un giovane, che insegue un’ultima eco della pop art, ma che spazia nell’informale, con un tratto autonomo, ch’è quello di ogni artista. Così Siviglia sembra a volte perdersi dietro nebulosi cieli, che rimandano a quelli di Chagall solo per concetto. Il suo io, disdegna ogni emulazione.”
ESPOSIZIONI

PERSONALI:

  • 2009 – “Patricia”  a Valencia, Spagna
  • 2009 – “La Vita”  a Villa Carrara, Salerno, Italia
  • 2017 – “Lust for Life”  alla Sala Blu, Roma, Italia
  • 2018 – “Alessandro Siviglia – Opere e Fotografie” a Palazzo Velli Expo, Roma, Italia
  • 2019 – “Alessandro Siviglia @ Palazzo Velli, Secondo Edition”a Palazzo Velli Expo, Roma, Italia

COLLETTIVE:

  • 2019 – “Emozioni in Mostra – L’Armenia incontra il Mondo.” al Castel dell’Ovo, Napoli, Italia
  • 2019 – “Affordable Art Fair Hong Kong”, rappresentato da Singulart Gallery al Convention & Exhibtion Center Hong Kong, Cina

Alessandro Siviglia

Madonna Nera

cm 53 x cm 60
1.250,00

Alessandro Siviglia

L’Abbraccio Femminile

cm 50 x cm 70
1.200,00

Alessandro Siviglia

Please Stand Up

cm 70 x cm 80
1.500,00

Alessandro Siviglia

Occhi Belli

cm 66 x cm 80
1.050,00

Alessandro Siviglia

La Musica nel Cuore

cm 66 x cm 100
1.570,00

Alessandro Siviglia

Spritz e Bisca

cm 150 x cm 150
3.500,00

Alessandro Siviglia

La Contadina

cm 80 x cm 100
1.250,00

Alessandro Siviglia

La Scappatoia

cm 202 x cm 63
2.840,00

Alessandro Siviglia

La Corte dei Conti

cm 100 x cm 100
2.940,00

Alessandro Siviglia

L’Asino Scordariello

cm 150 x cm 100
2.590,00

Alessandro Siviglia

Campari

cm 90 x cm 98
1.800,00

Alessandro Siviglia

Con le mani

cm 68 x cm 90
1.740,00