Campiture astratte

Le mie opere sono composizioni di forme e colori alla ricerca di processi creativi e linguistici, che intendono tradurre in visione l’intento concettuale e visivo in atto.

BIO

Alessandra Bisi, nata a Milano nel 1965. Ho studiato al Liceo Artistico e all’Accademia di Belle Arti specializzandomi in disciplina pittorica. Dopo gli studi ho compiuto numerosi viaggi prevalentemente in Africa del nord e centrale ma anche in centro e sud America e in Indonesia. Contemporaneamente ho approfondito sia la teoria del colore che il design. Negli ultimi anni ho studiato i linguaggi tecnologici. I miei dipinti hanno trovato collocazione presso collezioni private. Fra i collezionisti Renato Zero e Lucio Dalla.

ESPOSIZIONI

PERSONALI:

  • 2021 – “Geo alto”, World Basement Gallery;
  • 2020 – ‘Ebony’, World Basement Gallery;
  • 2019 – Asta, Ambrosiana Casa d’Aste Poleschi n 10;
  • 2019 – ‘Wilderness Killers project’ Residenza in Polonia;
  • 2019 – Mondo Sì ‘Le geografie pittoriche del nostro vivere’ Fondazione Torre Colombera Gorla Maggiore, Varese.

COLLETTIVE:

  • 2019 – ‘Io e Leonardo’ Artisti Contemporanei del Museo Permanente, Milano;
  • 2019 – Grafica Internazionale ‘900 e Grafica Contemporanea Italiana, World Basement Gallery;
  • 2019 – The International Autumn salon of art, Ostrowiec, Polonia;
  • 2019 – In permanenza Arte nel Design, Carimate e presente con il gruppo alla Fiera di Shangai;
  • 2019 – ‘Flower Essence & Acid Flower’, World Basement Gallery.