Mistero e natura

I temi del mio percorso artistico trattano di mitologia, spiritualità, visioni e natura. Nelle tele vi sono sensazioni, sentimenti personali e spesso la figura del manichino di legno, protagonista o collaboratore nella formazione della composizione. Sono presenti simboli nascosti, oggetti esoterici o personaggi che inducono l’osservatore a porsi degli interrogativi per trovare poi significati interiori e personali.
BIO

Ho sempre sentito l’arte come un’attitudine fondamentale della mia anima.
Così, verso i sette/otto anni, ricevetti da mio padre alcuni tubetti di colori ad olio (che gli aveva dato un vecchio parente pittore) e da li è scoccata la scintilla che negli anni si è trasformata dapprima in una grande passione per l’arte e, poi, in un vero e proprio lavoro a tempo pieno.
Inoltre, la mia fortuna è stata avere nel mio albero genealogico scalpellini, scultori e amanti dell’arte.
Questo ha contribuito moltissimo a far si che, con la lavorazione della pietra, la modellazione dell’argilla e l’arte del disegno, io coltivassi di anno in anno le qualità artistiche che mi hanno permesso di lavorare in autonomia come scultore e pittore, frequentando allo stesso tempo le facoltà di Architettura di Bari e di Venezia.
Adesso, seguendo il mio ideale dell’artista poliedrico del Rinascimento (che era architetto, pittore e scultore), ho finalmente il mio studio/atelier e mi occupo di pittura ad olio, affreschi, scultura, architettura e bassorilievi in pietra.

ESPOSIZIONI

 

  • 2022 – Preludio alla Biennale, collettiva organizzata dal critico d’arte
    Giorgio Gregorio Grasso presso la Venice Art Galley.
  • 2022 – Personale di pittura e scultura presso salone della PRO LOCO Carovigno
  • 2021 – Parigi, galleria Thuillier, premio Paris Artexpo – ARTNOW & EffettoArte
  • 2020 – Esposizione collettiva a Palazzo di Città – Ostuni (BR)
  • 2019 – Biennale di venezia, esposizione collettiva organizzata dal critico d’arte Giorgio
  • Gregorio Grasso presso palazzo Zenobio a Venezia.
  • 2018 – Esposizione collettiva/concorso “Trofeo Città Bianca – Ostuni (BR)
  • 2017 – Esposizione collettiva/concorso “Trofeo Città Bianca – Ostuni
    (BR)
  • 2015 – “La Maya Desnuda” di Silvia Arfelli organizza evento espositivo negli spazi della “Rag
    Factory”, Heneage Street, Brick Lane, London, Regno Unito.
  • 2014 – Passion Art Barcelona II – (Mostra collettiva) – Evento artistico internazionale
    presso Ada Art Gallery di Barcellona sono state esposte le opere
    di 52 artisti selezionati provenienti da Italia, Stati Uniti, Paraguay, Olanda, Puerto Rico e Portogallo.
  • 2013 – International Art Award Castelli di Puglia, organizzata
    dall’International Accademy Arte 74 di Brindisi, mostra internazionale di arte contemporanea.